Categoria premi speciali

Il principale dovere di un letterato ignoto è d’essere interessante. Il diritto d’esser noioso spetta soltanto ai letterati celebri“. Emile Berr

Venerdì 19 luglio alle 20:30 nella splendida cornice della Nuova Darsena, saliranno sul palco della prima edizione di ScriviRimini i quattro autori delle opere edite e inedite che la giuria ha deciso di premiare per lo stile e il contenuto originale.

Per la categoria testi editi:

  • L’ultimo giorno d’inverno di Anna Paola Bianchi. E’ un libro di grande spessore concettuale, scritto con la lucidità di un linguaggio maturo, pur essendo una giovanissima autrice che racconta il suo percorso di sofferenza con una forte voglia di riscatto e una grinta stilistica che lasciano senza fiato.
  • Il Fante di cuori di Guido Maria Nizzola. E’ un giallo che si tinge di rosso, in cui la giostra dei personaggi (quasi tutti al femminile) affida a un machiavellico sconosciuto i propri sogni di felicità. Un romanzo che incolla il lettore in un crescendo di tensione, erotismo e inganni, fino a quando il gioco non si macchia di sangue.

Per la categoria testi inediti:

  • Candidato a sindaco di Anna Giancontieri Mele. E’ un romanzo che sprigiona storie intrecciate, in cui i personaggi si alternano sulla scena principale. L’autrice descrive con una precisione struggente le vicende che si susseguono in un paese della Sicilia, e affascina il lettore con un ricco repertorio stilistico.
  • Racconti di Bruno Longanesi. E’ uno scrigno che custodisce storie autobiografiche e memorie tramandate dalla sua gente. Questa raccolta contiene alcuni episodi che affondano le radici nelle due guerre mondiali e ricostruisce l’odissea emozionale di quei tempi con inedite descrizioni.

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s